Gruppo Italiano Tecniche Imagerie Mentale

Scuola Italiana di Psicoterapia

per le Tecniche Immaginative di Analisi e Ristrutturazione del Profondo

13 novembre 2021 - Seminari

DEPRESSIONE E IMMAGINARIO 13.11.2021


Immagine

Depressione e Immaginario

Introduzione

Riproponiamo in questo incontro il tema della depressione sia perché, come ampiamente noto, la depressione nelle sue varie sfaccettature è considerata la patologia più diffusa del nostro tempo e della nostra società, sia per l’incidenza che l’emergenza attuale ha avuto sullo stato psichico delle persone.

Si inizierà dunque da una visione complessiva delle tematiche depressive, con l’intervento di due psichiatri che potranno fornirci un quadro non solo teorico ma anche clinico, relativo alla loro diretta e ampia esperienza. Il dottor De Rossi ci darà un inquadramento generale e lo stato dell’arte sulla depressione, mentre il dottor Meneghetti ci porterà una visione fenomenologica del vissuto depressivo.

Si procederà quindi ad un incontro con la Tecnica Immaginativa ITP di Leopoldo Rigo, cui fa riferimento la Scuola di Psicoterapia del GITIM (Gruppo Italiano Tecniche di Imagerie Mentale), in cui si cercherà di evidenziare l’apporto che questa Tecnica può dare alla tematica depressiva e alla sua elaborazione. Partendo dall’esperienza diretta di casi che presentano diverse forme depressive, si cercherà di evidenziare gli aspetti concettuali e tecnici dell’intervento terapeutico che utilizza in un definito contesto le Immagini Mentali.

Gli interventi faranno quindi diretto riferimento alla produzione immaginativa, alle realizzazioni grafiche e soprattutto alle immagini mentali prodotte nel contesto della seduta, espressione dell’Immaginario connesso alla Depressione. Vedremo come Il Soggetto proietta nelle Visualizzazioni il suo vissuto depressivo e le dinamiche relative, alla presenza del terapeuta, per la trasformazione ed elaborazione del suo stato emotivo e del suo “mondo interno”.

 

Programma

9.00 – Inizio dei lavori

9.15 – 9.45 – Dr. Moreno De Rossi – Psichiatra, Direttore del Dipartimento di Salute Mentale Azienda Ulss 3 Serenissima

Depressione: che cosa sappiamo? Sintomi, cure, decorso di un male diffuso

9.45 – 10.15 – Dr. Leonardo Meneghetti – Psichiatra, Direttore del Dipartimento di Salute Mentale Azienda Ulss 2 Marca Trevigiana

Annotazioni fenomenologiche sul vissuto depressivo

10.15 – 10.45 – Dott.ssa Ivana Zanetti – Psicoterapeuta ITP, Presidente GITIM

Il Sé depressivo e l’intervento con la Tecnica Immaginativa ITP      

10.45 – 11.00 – Pausa

11.00 – 11.30 – Dott. Silvano Secco – Psicoterapeuta ITP

Il contributo dell’ITP nella clinica e nella cura delle depressioni: il caso clinico

11.30 – 12.00 – Dott.ssa Erica Schiavon – Psicoterapeuta ITP

Il vissuto depressivo nell’Immaginario: un caso clinico

12.00 – 12.15 – Dott. Gabriele Zanola – Medico Psicoterapeuta

Appunti di esperienze con pazienti depressi: terapia farmacologica e psicoterapia      

12.15 – 13.00 – Dibattito e conclusione

www.gitim.it      e-mail info@gitim.it       

informazioni: 338 7811259 – 347 0743649

 

Presentazione della Scuola di Psicoterapia ITP

(usando lo stesso link Zoom del mattino)

14.00 – 15.30 – Dott.ssa Ivana Zanetti, Dott. Silvano Secco, Dott.ssa Luisa de Rosa

Presentazione della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia ITP del GITIM      

 

Il GITIM e la Tecnica Immaginativa ITP

Il GITIM (Gruppo Italiano per le Tecniche di Imagerie Mentale) è composto da medici e psicologi psicoterapeuti. Il GITIM ha attivato nel 2004 la Scuola di Psicoterapia ITP, riconosciuta dal MIUR con Decreto del 03.04.2003, Gazzetta Ufficiale n. 96 del 26.04.2003.

L’ITP (Tecnica Immaginativa di analisi e ristrutturazione del Profondo) è una tecnica psicoterapica definita e praticata da Leopoldo Rigo e dal Gruppo GITIM, da lui fondato nel 1966, e si inserisce nel campo delle Tecniche Immaginative, diffuse in ambito europeo dall’inizio del secolo scorso. Robert Desoille fu il  primo a sperimentare gli effetti terapeutici  dell’Immagine Mentale (Rêve Eveillé Dirigé). Vari Autori definirono in Europa e in Italia il ruolo e le potenzialità dell’Immagine Mentale: Leopoldo Rigo (ITP), Andre Virel (Oniroterapia), Roberto Assagioli (Psicosintesi), Luigi Peresson, Hanscarl Leuner (Vissuto Immaginativo Catatimico). Anche Jung utilizzò nella terapia analitica l’Immaginazione Attiva.

Le Tecniche Immaginative si fondano sulla capacità immaginativa peculiare dell’uomo, che è alla base di tutte le manifestazioni creative, in senso ampio, dalle più semplici esperienze quotidiane alle più alte produzioni artistiche.

www.gitim.it      e-mail info@gitim.it       

informazioni: 338 7811259 – 347 0743649



Copyright © 2003 - 2021 GITIM. Tutti i diritti riservati.
CF 94033010268 P.iva 03093500266
Privacy e Cookie Policy
GITIM
Via Aleardi, 23 - Treviso
Mobile: 347 94 59 591 – email: info@gitim.it
Proudly powered by WordPress.